Tag: allargare il vocabolario

Parole, parole, parole

Non smetterò mai di stressare i miei studenti sull’importanza di migliorare il proprio vocabolario di inglese……

E’ necessario imparare quante più parole possibili, per poter migliorare le nostre abilità di ascoltare, parlare, leggere e scrivere.

Pensate che – secondo alcuni esperti – imparando le 3.000 parole più usate della lingua inglese si arriva a capire l’80% della lingua comune….. Non è poi così complicato imparare il vocabolario, basta un po’ di pazienza.

Imparate 3 parole nuove ogni giorno, scrivetele su un quaderno con il loro significato e – importante – una frase di esempio che mette la parola in un contesto.

Ecco un metodo da seguire, vi richiede solo 5 minuti al giorno:

Giorno 1: imparate 3 parole
Giorno 2: 6 parole (3 parole nuove, più riguardatevi le 3 parole del giorno 1)
Giorno 3: 9 parole (3 parole nuove,  più riguardatevi le 6 parole dei giorni 1 e 2)
Giorno 4: 12 parole (3 parole nuove, più riguardatevi le 9 parole dei giorni 1,2 e 3)
Giorno 5: 15 parole (3 parole nuove, più riguardatevi le 12 parole dei giorni 1,2,3 e 4)
Giorno 6: 18 parole (3 parole nuove, più riguardatevi le 15 parole dei giorni 1,2,3,4 e 5)
A questo punto, dovreste ormai aver ben memorizzato le parole dei giorni 1,2 e 3,
quindi potete continuare come segue:
Giorno 7: 15 parole (3 parole nuove, più riguardatevi le 9 parole dei giorni 4,5, e 6)
Giorno 8: 18 parole (3 parole nuove, più riguardatevi le 12 parole dei giorni 4,5,6 e 7)
Mano a mano che procedete, nel momento in cui avete ripetuto abbastanza le parole dei giorni precedenti, potete evitare di ripeterle, in modo da continuare sempre con una media di 15-18 parole (le 3 parole nuove del giorno, più le 12-15 dei 4-5 giorni precedenti).

UNA VOLTA AL MESE: riguardatevi tutta la lista di parole dall’inizio.

Vi sembra complicato? Non lo è, è più difficile spiegarlo che farlo! Se seguite questo metodo, in un mese avrete imparato ben 90 parole nuove, in un anno ben 1095 parole nuove!!!

Buon lavoro,

Roberto

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedintumblr