Tag: Ordine della parole nella frase

Ordine delle parole nella frase

In inglese le parole in una frase devono rispettare un certo ordine, che si puo’ facilmente ricordare con l’acronimo SVOPT.

Cosa significa SVOPT ?

S = Subject. Il soggetto in inglese e’ sempre obbligatorio, a differenza dell’italiano NON puo’ essere omesso

V = Verb

O = Object. E’ il nostro complemento oggetto, cioe’ la risposta alla domanda “Chi?” (Who?)  o “Che cosa?” (What?). Anche se si chiama Oggetto, puo’ essere o una persona o una cosa. Se c’e’ un Object. questo va messo subito dopo il verbo!

P = Place. E’ il complemento di luogo, la risposta alla domanda “Dove?” (Where?)

T = Time. E’ il complemento di tempo, la risposta alle domande “Quando?” (When?) ma anche “Da quanto?” (Since when?) o “per quanto tempo?” (How long?).

Ovviamente, quando compongo una frase in inglese non e’ che devo usare tutti questi elementi.

Ci sono frasi che li contengono tutti, ad esempio:

S     V        O            P             T
I    met   my son   in Rome   yesterday

 

Altre frasi hanno solo Subject, Verb and Object, ad esempio:

S           V                  O
I     am smoking   a cigarette

 

Altre frasi non hanno l’Object, perche’ usano dei verbi che non “reggono” l’Object. ad esempio il verbo go:

S     V            P                T
I    went    to Rome    last Saturday

 

Ricordatevi anche che nell’inglese parlato, la T di Time si puo’ anche mettere all’inizio della frase. ad esempio: Yesterday I saw a wonderful film.
Ma se vi attenete alla regola dello SVOPT siete sicuri di non sbagliare!

 

SVOPT - L'ordine delle parole nella frase

SVOPT – L’ordine delle parole nella frase

 

 

Facebooktwitterredditlinkedintumblr